La mappa della classificazione sismica dei comuni italiani


Con l’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274 del 20/03/2003 viene effettuata  la classificazione sismica di ogni singolo comune. In base alla zona di classificazione sismica, i nuovi edifici costruiti, così come quelli già esistenti durante le fasi di ristrutturazioni, devono adeguarsi alle corrispondenti normative vigenti antisismiche.

sismica

Scarica la mappa per Google Earth

Secondo l’OPCM n. 3274 i comuni italiani sono stati classificati in 4 categorie in base al loro rischio sismico, calcolato sia per frequenza che per intensità degli eventi.

  • Zona 1: sismicità elevata-catastrofica
  • Zona 2: sismicità medio-alta
  • Zona 3: sismicità bassa
  • Zona 4: sismicità irrilevante

sismica2

Fonte dati:Dipartimento della Protezione Civile – INGV