Google Street View e Google Maps Business Photos


Informazione ai naviganti di Google Maps e Street View: se durante la navigazione vedete delle doppie frecce bianche, ora sapete che si tratta dei tour virtuali 360° realizzati all’interno delle attività commerciali e che hanno richiesto il nuovo servizio di Google Maps Business Photos.

Immagine

Link ad alcuni esempi http://goo.gl/maps/y4pwf – http://goo.gl/maps/vqISm

Le attività commerciali che volessero richiedere lo stesso servizio all’interno dei propri locali, trovano  informazioni su smartpano.it

Annunci

Corine Land Cover 2000 di Puglia e Basilicata


Il progetto CORINE Land Cover nasce nel 1985 destinato al rilevamento e al monitoraggio delle caratteristiche del territorio della della Comunità Europea, con particolare attenzione alle esigenze di tutela del suolo.

CLC2000

kml_feed_small google earth kmz-file (5.73 MB) – Basilicata

kml_feed_small google earth kmz-file (6.22 MB) – Puglia

I dati del CORINE sono di pubblico dominio e disponibili in rete attraverso diversi portali. Partendo dal più completo, a questo indirizzo della Comunità Europea, dove ho scaricato i dati per l’elaborazione della presente mappa per Google Earth relativa alle regioni di Puglia e Basilicata. Altrimenti potreste visitare il portale istituzionale italiano dell’APAT Ministero dell’Ambiente, a questo indirizzo.

Inoltre, previa registrazione, da questo sito, è possibile scaricare le immagini satellitari utilizzate proprio dal Corine Land Cover.

Le coordinate geografiche WGS84 degli 8101 comuni d’Italia


comuni_point

Il progetto GeoNames è una banca dati geografica, disponibile gratuitamente sotto licenza Creative Commons. Alcuni numeri dell’archivio: oltre 8 milioni di nomi geografici; 6,5 milioni di entità topografiche; 2,2 milioni di centri abitati.

Grazie a questi dati, è stato possibile estrarre le coordinate geografiche WGS84 (sistema utilizzato dal GPS), di tutti i comuni italiani e convertirle in formato KML per Google Earth.

comuni_GE

Visualizza in Google Earth i Comuni raggruppati per Regione:

Aree pSIC e ZPS di Puglia e Basilicata in Google Earth


Con Rete Natura 2000 l’Unione Europea si è dotata di un sistema di aree destinate alla conservazione della biodiversità presente nel territorio dell’Unione stessa ed in particolare alla tutela di una serie di habitat e specie animali e vegetali indicati negli allegati I e II della Direttiva “Habitat” e delle specie di cui all’allegato I della Direttiva “Uccelli”.

siczps

kml_feed_smallclicca qui per visualizzare in Google Earth le aree pSIC e ZPS delle regioni Basilicata e Puglia

La Rete Natura 2000 è costituita dalle Zone Speciali di Conservazione (ZSC) e dalle Zone di Protezione Speciale (ZPS). Attualmente la “rete” è composta da due tipi di aree:

template_sic

Per le schede e le mappe delle singole aree di interesse puoi consultare la banca dati Rete Natura 2000 del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Reblog this post [with Zemanta]

La mappa dei confini amministrativi degli 8101 Comuni d’Italia al 2001


Grazie ai dati dei confini amministrativi dei Comuni d’Italia in formato shapefile forniti gratuitamente dall’Istat, ora possiamo visualizzarli su Google Earth ordinati per Regioni. I dati cartografici sono relativi al censimento della popolazione 2001 nel sistema di riferimento ED_1950_UTM zona 32 e sono stati semplificati nelle forme geometriche, per renderli disponibili da utilizzare agevolmente per la creazione di cartografia simbolica o di riferimento a livello nazionale.

comuni

icon_xlsPopolazione residente censimento 2001 Istat

Visualizza in Google Earth i limiti amministrativi dei Comuni raggruppati per Regione:

Fonte dati: Istat – Istituto nazionale di statistica

Il Piano dell’Autorità di Bacino di Basilicata


Il Piano di Bacino (L. 183/89) è lo strumento conoscitivo, normativo e tecnico-operativo mediante il quale sono pianificate e programmate le azioni e le norme d’uso finalizzate alla conservazione, alla difesa e alla valorizzazione del suolo e alla corretta utilizzazione delle acque, sulla base delle caratteristiche fisiche e ambientali del territorio interessato.

PAI1

kml_feed_small Apri in Google Earth il PAI rischio frane (Provincia di Matera)*


pai2

kml_feed_smallApri in Google Earth il PAI rischio alluvioni


Il PIANO STRALCIO PER LA DIFESA DAL RISCHIO IDROGEOLOGICO (PAI) sul sito dell’ Autorità di Bacino della Basilicata

Image4

Le tematiche inerenti i processi di instabilità dei versanti e le inondazioni, sono contenuti rispettivamente nel Piano delle aree di versante e nel Piano delle fasce fluviali.

Download dei file vettoriali in formato shapefile (ESRI) in coordinate sistema cartografico UTM-ED50 fuso 33.

* La sovrapposizione della mappa del rischio frane in Google Earth presenta un’approssimazione di circa 10-20 m rispetto alle planimetrie ufficiali pubblicate sul sito dell’Autorità di Bacino

Fonte dati: Autorità di Bacino della Basilicata